Il Giorno - 05/05/2013

San Giuliano

Quattro calci si, ma solidali

I vip scendono in campo per aiutare le associazioni

Un triangolare di calcio a scopo benefico: i comici di Zelig e Colorado Cafè sono scesi in campo per aiutare le associazioni di volontariato del territorio. Tanti i volti noti che hanno partecipato al torneo, dai ragazzi del Grande Fratello ai personaggi di altre trasmissioni televisive. Ad arbitrare la partita, il sindaco Alessandro Lorenzano. Si è svolto ieri pomeriggio al campo sportivo di Sesto Ulteriano il Memorial Gino Luce – Partita del Cuore, un triangolare che ha visto contrapposte in partite da trenta minuti ciascuna la Nazionale Italiana Artisti, gli Amici di Sesto Ulteriano e alcuni rappresentanti comunali, dai dipendenti agli assessori. Il ricavato dell’incontro è stato devoluto all’associazione per l’Integrazione e l’orientamento dei soggetti svantaggiati di San Giuliano, al Centro dialisi di San Donato e all’associazione Primavera San Giuliano. Non solo calcio. Per tutta la giornata si sono alternate numerose iniziative sportive, iniziate in mattinata con i balli coreografici realizzati dalla scuola Dimensione Danza, le dimostrazioni di arti marziali di Krav Maga del Maestro Stefano Maiocchi, l’esibizione di Thai Boxe con Michela Ravelli. La partita del Cuore è iniziata alle 18, al calcio di inizio hanno partecipato centinaia di cittadini. Nel corso dell’evento è stato assegnato il premio Fair Play in campo. L’evento è stato sponsorizzato da varie realtà commerciali e aziendali del territorio, che si sono dimostrate sensibili agli scopi benefici dell’iniziativa. La partita di solidarietà è stata promossa e realizzata dall’associazione Primavera San Giuliano, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.



Certificazioni

image1