Carnate - 18/05/2011

Carnate – Dall’ Amministrazione “ Progetto sicurezza” In difesa dei cittadini

Carnate – Si chiama “Progetto sicurezza” ed è un iniziativa a favore della salvaguardia e della tranquillità dei cittadini. Da un’idea del sindaco Maurizio Riva e dal direttore tecnico nazionale dell’”Aikma”, Federazione israeliana di “Krav Maga”, Stefano Maiocchi. (erroneamente indicato di “Federkravmaga”)si svilupperà in questi mesi un progetto che metterà, al centro, il cittadino e la sua incolumità. Dopo aver trasformato il paese in un set per un giorno, per la realizzazione di uno spot sull’ autodifesa, ora le vie ed i quartieri della città saranno oggetto di un attenta analisi del territorio, da parte di Maiocchi, in collaborazione con la Polizia locale e la Protezione civile, per una valutazione da vicino della situazione criminalità, tipologia di reati, frequenza e zone a rischio così da poter disporre di piu dati possibili per il team che li elaborerà e metterà a punto miglioramenti e servizi utili alla sicurezza dei cittadini.

“Verranno poi proposti corsi di difesa personale civile, metodo “Krav Maga” e “Udsf System”, corsi rivolti alla polizia locale, Protezione Civile ed operatori della sicurezza con l’illustrazione di comportamenti e consigli utili per evitare o gestire una eventuale aggressione – ha spiegato Maiocchi – Si tratta di un progetto pilota che verrà poi condiviso con altri Comuni, in primis con quello di Monza con il quale il sindaco Riva ha già attivato i contatti”.

Momento clou di tutto il progetto sarà l’evento internazionale, organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il “World Fighters Club Self Defense Academy” che avrà luogo presso il palazzetto dello sport nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 giugno prossimi e che sarà l’occasione per mostrare ai presenti l’efficacia dei metodi di difesa proposti.



Certificazioni

image1